200 sale per La gabbianella e il gatto – Cinema


(ANSA) – ROMA, 19 MAR – Sono oltre 200 le sale che da giovedì
21 a domenica 24 marzo proietteranno “La gabbianella e il gatto”
il film di Enzo d’Alò, con i disegni di Walter Cavazzuti e le
ambientazioni di Michel Fuzellier. Un vero e proprio evento
cinematografico, distribuito da CG Entertainment in
collaborazione con RTI, Infinity e con ECI Consorzio Esercenti
Cinema. Per i nuovi piccoli spettatori sarà una sorpresa di cui
innamorarsi per la prima volta. “La gabbianella e il gatto”
affronta temi di grande attualità ancora oggi, come la libertà,
l’accoglienza, l’accettazione di sé, l’integrazione e
l’inquinamento.
Uscito nel Natale 1998, è ancora oggi il cartoon italiano più
visto di sempre. Ispirato al capolavoro bestseller di Luis
Sepúlveda “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò
a volare” (Salani Editore e Guanda Editore) il film venne
premiato con il Nastro d’Argento e ricevette il Premio del
Pubblico al Festival di Montreal del 1999. Tra le ‘voci’: Carlo
Verdone, Antonio Albanese lo stesso Sepúlveda.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi