50 vele rosse a Venezia per il clima – Arte


(ANSA) – NEW YORK, 29 MAR – Cinquanta sfumature di rosso per
salvare Venezia dall’acqua. Magazzino for Italian Art, museo e
fondazione creati da Giorgio Spanu e Nancy Olnick e la
Rappresentanza Permanente italiana all’Onu hanno presentato
un’installazione dell’artista americana Melissa McGill che da
maggio a settembre, in coincidenza con la Biennale, porterà
nella città sulla Laguna un programma di “regate rosse”.
   
Cinquanta barche con la tradizionale vela “al terzo”, quella
che si abbassa per passare sotto i ponti, uniranno veneziani e
visitatori in una celebrazione delle tradizioni marinare della
Serenissima, ma anche nella consapevolezza delle forze che ne
minacciano il futuro di iconica città d’arte sulla linea del
fronte del cambiamento climatico.
Melissa McGill, che fa la spola con Venezia da trent’anni, ha
dipinto le vele nelle 50 sfumature di un colore veneziano per
eccellenza, ispirata dai tetti, dai mattoni, dall’arte di
Tintoretto e Tiziano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi