90 kg di hascisc in auto, arrestato – Cronaca


(ANSA) – CAGLIARI, 27 NOV – Era sprovvisto di patente perché
gli era stata revocata e quando i carabinieri lo hanno fermato a
bordo della sua auto per un controllo è apparso nervoso sia per
la mancanza di documento di guida ma soprattutto per ciò che
trasportava: 90 kg di hascisc. In manette è così finito Manolo
Secci, 40 anni di Cagliari, personaggio già noto alle forze di
polizia.
   
L’uomo è stato fermato per un controllo dei carabinieri del
Nucleo Radiomobile della Compagnia di Quartu, mentre percorreva
viale Marconi a bordo della sua Opel Zafira. Visto il posto di
blocco dei militari, il 40enne ha cambiato corsia, ma è stato
subito bloccato dai carabinieri. Controllando i documenti i
militari di Quartu hanno scoperto che a Secci la patente era
stata revocata dalla Prefettura. È stato quindi accompagnato in
caserma dove è apparso sempre più nervoso. I carabinieri a quel
punto hanno deciso di perquisire la vettura: nel bagagliaio
hanno trovato quattro scatoloni con all’interno numerosi panetti
di hascisc da 500 grammi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi