A Bologna un patto per la lettura – Libri


(ANSA) – BOLOGNA, 17 NOV – Sono 140 le realtà che hanno
aderito a Bologna al Patto per la Lettura, il percorso lanciato
dal Comune insieme all’istituzione Biblioteche per portare la
città a dotarsi di un piano per promuovere la lettura e la
conoscenza. Si tratta di associazioni, centri sociali, realtà
accademiche (a partire dall’università) e culturali, Fondazioni
come quella di Marino Golinelli e Duemila, teatri, naturalmente
librerie e biblioteche, progetti sul territorio e anche singoli
cittadini.
Per il sindaco Virginio Merola, il Patto sarà anche
un’occasione per combattere il mal di lettura che affligge in
particolare la società italiana: “La stragrande maggioranza non
legge e dobbiamo renderci conto del fenomeno dell’analfabetismo
di ritorno, per cui molte persone non riescono nemmeno a
comprendere un libretto di istruzioni”.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi