A Palazzo Vecchio arazzi di Cosimo I – Arte


(ANSA) – FIRENZE, 26 FEB – La serie di 20 arazzi con ‘Storie
di Giuseppe’, voluta dal duca Cosimo I de’ Medici e tessuta tra
il 1545 e il 1553 su disegno di tre dei maggiori artisti
dell’epoca, Agnolo Bronzino, Jacopo Pontormo e Francesco
Salviati, torna in esposizione a Firenze nel luogo dove era
stata pensata, il Salone de’ Dugento di Palazzo Vecchio.
La mostra, fino al 29 agosto 2021, nasce grazie a un accordo
tra il segretario generale della Presidenza della Repubblica, il
ministero dei Beni e delle attività culturali e il Comune di
Firenze. I 20 arazzi saranno esposti a rotazione quattro alla
volta. Il Salone de’ Dugento entrerà così a far parte per i
prossimi 3 anni del percorso museale di Palazzo Vecchio. I primi
4 arazzi esposti sono ‘Il sogno dei manipoli’, ‘Giuseppe
racconta il sogno del sole, della luna e delle stelle’, ‘Vendita
di Giuseppe’ e ‘Lamento di Giacobbe’.
   
La mostra è visitabile su prenotazione (massimo 25 persone
ogni 30 minuti). “E’ un sogno che si avvera” ha commentato il
sindaco Dario Nardella.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi