A Pisa la donna vista da Jimenez Deredia – Arte


(ANSA) – PISA, 19 OTT – Resterà esposta fino al 5 dicembre in
piazza XX settembre, nel centro storico pisano (sotto il
municipio) la grande statua dell’artista di origini costaricane
Jimènez Deredia dal titolo ‘Pareja – La Donna e la vita’. La
collocazione dell’opera a Pisa è a cura della Fondazione
Deredia, di Artitaly e dell’assessorato alla Cultura del Comune
di Pisa. L’installazione è stata inaugurata dall’assessore
Andrea Buscemi. L’opera, già esposta in altre città italiane e
straniere è in procinto di partire per Miami. Deredia è
considerato uno degli scultori viventi più interessanti del
panorama internazionale e le sue opere sono state collocate in
tutto il mondo. In Italia, le sue grandi statue hanno trovato
spazio in mostre monumentali al Tempio di Segesta, il cortile
della Galleria degli Uffizi di Firenze, la Passeggiata
Archeologica di Roma, a di Lucca e a Trapani. “Pareja – ha
spiegato Buscemi – vuole essere un omaggio alla donna che è
genesi e custode del mondo. La sua collocazione èuna dedica a
tutte le donne.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi