A Pitti il ‘Carro d’oro’ di Schor – Arte


(ANSA) – FIRENZE, 19 FEB – Una mostra dedicata alle
mascherate, alle feste e agli allestimenti barocchi: è ‘Il carro
d’oro di Johann Paul Schor. L’effimero splendore dei carnevali
barocchi’, in programma dal 19 febbraio al 5 maggio a Palazzo
Pitti.
   
L’esposizione ruota attorno all’opera che raffigura ‘Il
corteo del principe Giovan Battista Borghese per il carnevale di
Roma del 1664’ del pittore Johann Paul Schor, dipinto acquistato
lo scorso anno dalle Gallerie degli Uffizi. In mostra anche, in
prestito dal museo di Roma di Palazzo Braschi, la ‘Giostra dei
Caroselli a Palazzo Barberini’ di Filippo Lauri e Filippo
Gagliardi, la serie completa dei ‘Balli di Sfessania’ di Jacques
Callot, una rassegna delle maschere italiane del Seicento, tre
incisioni di Stefano della Bella che documentano una mascherata
del 1661 a Boboli e la ‘Scena carnevalesca’ di Bartolomeo
Bianchini. Infine, chiude la mostra una ‘culla da parata’,
realizzata dalla bottega dei fratelli Schor il cui acquisto da
parte delle Gallerie è in fase di completamento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi