A Roma mostra ‘Impressionisti segreti’ – Arte


(ANSA) – ROMA, 9 LUG – Oltre 50 opere di autori come Monet,
Renoir, Gauguin, Caillebotte, Pissarro, Sisley, Gonzales,
Signac, Van Rysselberghe e Cross saranno protagoniste di
‘Impressionisti segreti’, la mostra, in programma dal 6 ottobre
all’8 marzo, che celebrerà l’apertura di Palazzo Bonaparte a
Roma. Il Palazzo, reso fruibile da Generali Italia per la città,
ospiterà nelle sale del piano nobile, il primo, l’esposizione
prodotta e organizzata da gruppo Arthemisia. Un viaggio in
tesori finora nascosti al più vasto pubblico, provenienti da
collezioni private raramente accessibili.
“Queste straordinarie collezioni hanno deciso, per la prima
volta, di prestare le opere valutando anche l’importanza di
Palazzo Bonaparte” spiega Iole Siena Presidente del Gruppo
Arthemisia. La cura della Mostra è affidata a Claire
Durand-Ruel, discendente di Paul Durand-Ruel, che ridefinì il
ruolo del mercante d’arte e fu il primo sostenitore degli
impressionisti e Marianne Mathieu, direttrice scientifica del
Musée Marmottan Monet di Parigi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi