A Sanremo Amoroso e Santamaria, ultime dal festival – Cultura & Spettacoli


Alessandra Amoroso nella pattuglia degli ospiti ufficiali, Claudio Santamaria componente del ‘quartetto Cetra’ in una delle serate, con Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele. A poco più di una settimana dal via, si va componendo il puzzle della 69/a edizione del Festival di Sanremo (5-9 febbraio). Già all’Ariston l’anno scorso con Claudia Pandolfi, Santamaria dovrebbe affiancare, almeno per una sera, il trio dei conduttori, in alcune delle performance ‘a più voci’ immaginate dal ‘dirottatore artistico’ per integrare la gara delle canzoni: “Siamo un trio, potremmo diventare un quartetto, come il quartetto Cetra”, aveva annunciato Baglioni in conferenza stampa. Numeri quasi sicuramente anche musicali: dopo aver dato il volto a Rino Gaetano nella fiction di Rai1 Il cielo è sempre più blu (“è così che ho imparato a cantare dal vivo”, raccontava), l’attore romano, 44 anni, si è cimentato con le note anche in una delle sue interpretazioni più riuscite, quella dell’eroe di periferia nell’acclamato Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti. Presto sarà di nuovo al cinema, come doppiatore del personaggio di Batman nel film The Lego Movie 2: una nuova avventura, nelle sale dal 21 febbraio, e soprattutto con il nuovo, atteso film di Gabriele Salvatores, Se ti abbraccio non aver paura (dall’omonimo romanzo di Fulvio Ervas), con Diego Abatantuono e Valeria Golino.
    Sfumata l’ipotesi Checco Zalone, smentita la presenza di Paola Cortellesi (impegnata sul set del film Tutti sanno tutto, diretto dal marito Riccardo Milani), tra gli attori che potrebbero calcare il palco dell’Ariston circola con insistenza il nome di Edoardo Leo, reduce dal successo dell’anno scorso con il Dopofestival.
    Tra gli ospiti musicali, arriva la conferma per Alessandra Amoroso: il nome della giovane stella del pop italiano va ad aggiungersi a quelli già annunciati, Giorgia, Elisa, Antonello Venditti, Andrea Bocelli e il figlio Matteo (che saranno al festival nella prima serata di martedì 5 febbraio). Manca solo la conferma ufficiale per Ligabue, Marco Mengoni, Eros Ramazzotti che potrebbe duettare con Luis Fonsi, ma dovrebbero arrivare anche Fiorella Mannoia e le coppie Raf e Umberto Tozzi e Laura Pausini-Biagio Antonacci. Ma nel festival dal clima autarchico i rumors vorrebbero anche la presenza, non confermata, di Ariana Grande. Attesa anche Gianna Nannini, probabilmente come ospite del Volo nella serata dei duetti.
    Queste le accoppiate confermate finora per la serata del venerdì: Neri Marcorè con Nek, Fabrizio Moro con Ultimo, Brunori Sas con gli Zen Circus, Ermal Meta con Simone Cristicchi; e ancora Bungaro e l’etoile Eleonora Abbagnato impreziosiranno l’esibizione di Francesco Renga, Manuel Agnelli si esibirà con Daniele Silvestri, Rocco Hunt accompagnerà i Boomdabash, Syria sarà con Anna Tatangelo, Guè Pequeno con Mahmood, Beppe Fiorello sarà sul palco con Paola Turci, Irene Grandi con Loredana Bertè, Paolo Jannacci con Enrico Nigiotti, i Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci, gli ex Otago con Jack Savoretti, Patty Pravo e Briga con Giovanni Caccamo, Motta con Nada, Arisa con Tony Hadley degli Spandau Ballet.
   




https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi