Affidi, sindaco resta ai domiciliari – Cronaca


(ANSA) – BOLOGNA, 7 LUG – Il sindaco di Bibbiano Andrea
Carletti, accusato di abuso di ufficio e falso nell’inchiesta
‘Angeli e Demoni’ sugli affidi, resta agli arresti domiciliari.
   
Lo ha deciso il Gip Luca Ramponi che ha confermato la misura
cautelare anche per lo psicoterapeuta Claudio Foti, della onlus
Hansel & Gretel. Nei giorni scorsi erano stati sottoposti a
interrogatorio di garanzia.
Come riporta la stampa reggiana, sono state rigettate le
istanze di revoca dei domiciliari avanzate dalle difese di Nadia
Bolognini, moglie di Foti, Federica Anghinolfi, dirigente del
servizio sociale e da altri due indagati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi