Affondato dopo rogo, recuperato relitto – Cronaca


(ANSA) – ANCONA, 13 AGO – E’ stato recuperato questa mattina
il relitto dell’imbarcazione da diporto affondata ieri nelle
vicinanze dell’imboccatura del porto di Ancona dopo un incendio
scoppiato a bordo.
   
Già ieri il nucleo subacquei della Guardia Costiera aveva
individuato e verificato lo stato del relitto. Poi all’alba di
oggi mezzi navali della Capitaneria hanno coordinato le delicate
operazioni di recupero del cabinato ‘Maestrale’, effettuate con
l’ausilio del moto-pontone ‘Artiglio’ dell’impresa locale Carmar
Sub. Una volta issato a bordo, il relitto dell’imbarcazione è
stato trasportato al porto e depositato in banchina per le
prossime attività di indagine e smantellamento.
   
Le attività si sono concluse intorno alle ore 12.00 e, come
confermato anche dalle perlustrazioni effettuate dai mezzi
navali della Capitaneria, non ci sono stati danni rilevanti per
l’ambiente. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi