Africa, Fao : “Investire nell’agricoltura offrirà ai giovani un’alternativa alla migrazione”


BERLINO – Investire nelle aree rurali e nell’agricoltura è fondamentale per raggiungere la prosperità in Africa e garantire ai giovani del continente un’alternativa alla migrazione, ha detto – in sostanza – il Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva, all’evento dell’Alleanza UE-Africa in agricoltura, che fa parte del Forum globale per l’alimentazione e l’agricoltura svoltosi a Berlino. “In Africa, dobbiamo investire nello sviluppo rurale per creare posti di lavoro e opportunità per i giovani, affinché rimangano nel loro Paese a sviluppare la produzione agricola”, ha affermato. “Abbiamo bisogno della gioventù per l’agricoltura moderna”, ha aggiunto. Il direttore della FAO ha sottolineato poi che quasi la metà della popolazione africana è ancora estremamente povera e insicura, per questo diventa fondamentale canalizzare gli investimenti pubblici e privati verso il settore agricolo. Questi interventi sono particolarmente importanti nell’area del Sahel, colpita dall’impatto dei conflitti e il cambiamento climatico.

Drenare il flusso migratorio rurale. “Favorire la creazione di posti di lavoro dignitosi nelle aree rurali, e non solo nel settore agricolo, ma anche in altri ambiti produttivi, stimolerebbe le popolazioni a rimanere nei loro rispettivi Paesi”, ha detto ancora il Direttore Generale della FAO. La maggior parte dei giovani migranti proviene dalle aree rurali, ma i giovani sono essenziali per raggiungere un moderno e dinamico settore agricolo in Africa, che è vitale per combattere la fame e la povertà e affrontare gli impatti dei cambiamenti climatici, ha aggiunto.

La metà dei 250 milioni di migranti proviene da aree rurali. Secondo la FAO, nel 2018 il numero di migranti internazionali è passato da 153 milioni nel 1990 a oltre 250 milioni di oggi, mentre la migrazione dalle aree rurali rappresenta almeno il 50% di tutti i movimenti interni, specialmente nelle regioni con alti tassi di urbanizzazione. Nell’Africa sub-sahariana questa quota può raggiungere il 75%. Nel suo intervento al meeting di Berlino, Graziano da Silva ha accolto con favore il ruolo della task force sull’agricoltura UE-Africa, che può garantire che le nuove tecnologie raggiungano e servano meglio le popolazioni rurali, spesso emarginate, comprese quelle che vivono in contesti fragili.
 


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/solidarieta/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi