Agenti penitenziaria assolti a Ferrara – Cronaca


(ANSA) – FERRARA, 2 LUG – Tutti assolti perché il fatto non
sussiste. Dopo tre anni, il processo che vedeva imputati otto
agenti di polizia penitenziaria e l’ex medico del carcere di
Ferrara si è concluso stamane davanti al giudice Sandra Lepore
che ha accolto la richiesta di assoluzione del difensore degli
agenti, Denis Lovison.
   
Assolti gli agenti Lorenzo Buzzacchi, Emanuele Vinci,
Pasquale Pafetta, Fabio Longo, Marcello Lecci, Enrico Fabozzi,
Diego Buonincontro, Lorenzo Di Foggia, Vincenzo Marotti e l’ex
medico Lorenzo Buzzacchi. Erano accusati, il medico di falso, e
gli agenti di uso di atto falso, perché secondo l’accusa
avrebbero usufruito di certificati medici non regolari.
Erano rimasti in nove, mentre un decimo agente era stato già
archiviato, a rispondere di un reato che era stato ipotizzato
addirittura per un centinaio di poliziotti del carcere
Arginone-Satta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi