Aggressione a Hebron,carabiniere contuso – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 22 OTT – Un carabiniere impegnato nella
missione Tiph (Temporary International Presence in Hebron) è
rimasto coinvolto questa mattina in una aggressione mentre era
impegnato in una pattuglia con altri due appartenenti alle forze
di difesa israeliane. Nel corso del pattugliamento, infatti, un
palestinese armato di coltello ha aggredito uno dei due soldati
israeliani ferendolo al petto. Nell’aggressione, il carabiniere
è rimasto lievemente contuso mentre si sottraeva con successo
alla minaccia. L’attentatore è stato poi neutralizzato dalle
forze di sicurezza israeliane presenti sul posto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi