Ai Sag vincono Rami Malek e Glenn Close – Cinema


(ANSA) – LOS ANGELES, 28 GEN – Rami Malek e Glenn Close hanno
fatto un passo importantissimo verso la conquista del premio
Oscar, portandosi a casa lo Screen Actor Guild Awards come
miglior attore e miglior attrice protagonista. Il premio al
miglior cast in un lungometraggio, l’equivalente al miglior film
per i premi organizzati dal sindacato degli attori che giudicano
solo le performance attorniati, è invece andato a sorpresa a
Black Panther. E’ la prima volta per un film ispirato alle
strisce di un fumetto.
Il protagonista del biopic sulla vita di Freddy Mercury ha
sbaragliato l’agguerrita concorrenza composta da Christian Bale,
grande favorito per la sua interpretazione di Dick Cheney in
Vice – L’uomo nell’ombra, Bradley Cooper protagonista di A Star
is Born, Viggo Mortensen per Green Book e John David Washington
per BlacKkKlansman. Glenn Close, protagonista di The Wife, ha
battuto Emily Blunt Mary Poppins Return) Olivia Colman (La
Favorita), Lady Gaga e Melissa McCarthy.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi