Al Teatro Rossetti The Choir of Man – Teatro


(ANSA) – TRIESTE, 15 GIU – Una stagione contraddistinta da
due nuove produzioni, i fumetti di Zerocalcare e il musical ‘The
Choir of Man’ in esclusiva per l’Italia. Sono queste le prime
novità della stagione 2019-2020 del Rossetti di Trieste, il
Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, annunciate dal
presidente, Sergio Pacor, e dal direttore Franco Però, che
prenderà il via il 22 ottobre con la prima ‘alzata’ del sipario.
   
A inaugurare il cartellone sarà ‘L’onore perduto di Katharina
Blum’ di Heinrich Boll, testo che mette alla berlina il
giornalismo scandalistico che Letizia Russo adatta per la scena
e che vedrà salire sul palco Elena Radonicich e Peppino
Mazzotta. Nell’approssimarsi del traguardo di Esof2020, lo
Stabile regionale continua a guardare anche al tema della
scienza: debutterà in prima assoluta il 12 luglio al Mittelfest
e sarà poi da ottobre alla Sala Bartoli ‘L’infinito tra
parentesi’ di Marco Malvaldi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi