Al via Festival Adriatico Mediterraneo – Musica


(ANSA) – ANCONA, 28 AGO – “Sono grato di ricevere questo
premio prestigioso per le motivazioni su cui si basa: quelle di
trasmettere attraverso la musica e le emozioni il valore
dell’incontro con l’altro in un momento storico di divisione e
confusione”. Così il cantautore e polistrumentista napoletano
Enzo Avitabile che oggi ritirerà ad Ancona il Premio Adriatico
Mediterraneo per il suo impegno in favore del dialogo tra le
culture nella giornata di apertura della 13/a edizione del
Festival in programma nel capoluogo fino al 31 agosto. Propone
quattro giorni d’iniziative sotto la direzione artistica di
Giovanni Seneca nei luoghi più suggestivi della città: dal
Passetto, alla Cittadella, ai locali dell’Autorità portuale,
fino alla settecentesca Mole Vanvitelliana, alternando dall’alba
al tarda notte concerti ad incontri con ospiti internazionali
nel segno della contaminazione musicale e culturale. Avitabile
sarà il protagonista in serata del primo concerto sul palco
della Mole a fianco del musicista originario del Togo Arsene
Duevi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi