Alan Kurdi, ci dirigiamo verso Lampedusa – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 6 LUG – “Con 65 persone soccorse a bordo ci
stiamo dirigendo verso Lampedusa. Non siamo intimiditi da un
ministro dell’Interno ma siamo diretti verso il più vicino porto
sicuro. Si applica la legge del mare, anche quando qualche
rappresentante di governo rifiuta di crederlo”. Così Sea Eye in
un tweet, sulla rotta presa dalla nave Alan Kurdi dopo il
salvataggio di ieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi