All’asta in GB la pistola del primo Bond – Cinema


(ANSA) – LONDRA, 29 NOV – Va all’asta in Gran Bretagna la
pistola brandita da Sean Connery nei panni di James Bond nel
primo film della serie sulla più celebre spia del grande
schermo. Si stima che potrebbe spuntare fino a 80.000 sterline
(circa 90.000 euro).
   
La Walther PPK, utilizzata in una delle scene di apertura di
‘Agente 007 – Licenza di uccidere’, nella pellicola viene
consegnata a Bond da ‘M’, interpretato da Bernard Lee, in
sostituzione della sua Beretta. L’arma da fuoco, nella realtà,
apparteneva per davvero a Lee, che l’aveva data in prestito per
le riprese perché la pistola di scena non era disponibile.
“E’ risaputo che la pistola utilizzata nel film fosse una
Walther PP, anche se viene citata come una PPK. Si tratta di un
superlativo pezzo di storia del cinema britannico”, ha spiegato
al Times Jonathan Humbert della casa d’aste Humbert & Ellis di
Whittlebury, che batterà il cimelio giovedì 6 dicembre.
   
L’oggetto sarà accompagnato da una lettera firmata di suo pugno
da Lee contenente aneddoti sul film.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi