Alpinista morto e 2 gravi in Valtellina – Cronaca


(ANSA) – VALFURVA (SONDRIO), 3 LUG – Un alpinista tedesco
deceduto e altri due recuperati dai soccorritori in gravi
condizioni in fondo a un crepaccio sul ghiacciaio dei Forni. E’
il pesante bilancio di un incidente in montagna avvenuto nel
primo pomeriggio di oggi in Alta Valtellina, nel territorio
comunale di Valfurva (Sondrio), a circa 3000 metri di quota. In
queste ore, intanto, è in corso l’intervento per mettere in
salvo un gruppo di altri 14 alpinisti, sempre di nazionalità
tedesca, in difficoltà sotto la Cima Cadini, nei pressi del
ghiacciaio. Una delle cordate, quella di cui facevano parte la
vittima e i due feriti gravi ora ricoverati all’ospedale Morelli
di Sondalo (Sondrio), è precipitata in un crepaccio. Gli altri,
invece, sarebbero tutti illesi, ma bloccati ad alta quota dalla
bufera di neve e vento. Sul posto stanno operando dalle 13.30 il
Cnsas Soccorso Alpino, l’elisoccorso da Bergamo e da Bolzano,
unitamente ai militari del Sagf della Guardia di Finanza di
Bormio (Sondrio).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi