Altaroma, sfila International Couture – Moda


(ANSA) – ROMA, 5 LUG – Sfila al Pratibus District la terza
edizione di International Couture, collettiva di marchi
internazionali patrocinata dall’ambasciata del Libano in Italia.
   
In chiusura della seconda giornata di Altaroma, in pedana
salgono le creazioni couture di stilisti che hanno attraversato
il Mediterraneo come Missaki dal Libano, A Hummingway
dall’India, Patrick Pham dalla Francia, Parigi, e dai Paesi
Bassi i gioielli principeschi di BaroQco, abbinati agli abiti
della designer polacca Natasha Pavluchenko, A’biddikkia dalla
Sicilia e dalla capitale Emmealcubo, accompagnata in passerella
dalle borse artigianali di Patty B. Apre la passerella Sevan,
collezione del designer libanese Missak Farassian, che esprime
la sartorialità attraverso i ricami e racconta la bellezza del
lago Sevan, in Armenia orientale. Sono quindici abiti da sera e
un abito da sposa reale. Lusso esotico con i gioielli “The
Beauty Within” di BaroQco, pezzi unici abbinati agli abiti da
sera “Neo-Couture” di Natasha Pavluchenko.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi