Aninsei, abilitazioni o paritarie chiuse – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 30 MAR – Senza nuove abilitazioni all’
insegnamento le paritarie chiuderanno: è il grido dall’allarme
lanciato, oggi a Milano, al convegno di Aninsei, l’Associazione
nazionale degli istituti non statali di educazione e istruzione.
   
Il presidente Luigi Sepiacci denuncia che “è grave il
depauperamento che abbiamo dovuto subire a causa della Legge
sulla Buona Scuola”.
   
“Le varie direzioni regionali già stanno mettendo in mora le
nostre scuole, annunciando di volere ritirare loro la parità se
non si dovessero dotare entro breve di docenti già abilitati-
conclude il presidente – ma se i docenti abilitati non ci sono
oggi sul mercato del lavoro, l’unica strada percorribile è
quella di consentirci di formarli direttamente noi, anche
attraverso strumenti quali l’apprendistato professionalizzante
di alta formazione”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi