Anpi, no a via Almirante nel Milanese – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 26 NOV – “L’Anpi provinciale di Milano
esprime profonda preoccupazione per la notizia della volontà
espressa dall’Amministrazione Comunale di Paderno Dugnano di
intitolare una via a Giorgio Almirante, tra i fondatori
dell’Msi, partito che svolse un ruolo non secondario negli anni
della strategia della tensione”. Lo scrive in una nota Roberto
Cenati, presidente dell’Anpi provinciale di Milano.
   
“Riteniamo molto grave che, a ottant’anni dalla emanazione
delle famigerate leggi antiebraiche si possano ancora verificare
episodi come quello preannunciato dall’amministrazione comunale
di Paderno Dugnano. Invitiamo la Giunta di Paderno Dugnano a
recedere da questa sua inquietante intenzione. Il richiamo ai
valori della Resistenza e dell’antifascismo contenuti nella
Costituzione Repubblicana dovrebbero costituire la guida e la
bussola dei Comuni della nostra Città Metropolitana, a ricordo e
in memoria dei numerosissimi nostri concittadini che hanno
combattuto per la Liberazione del nostro Paese dal
nazifascismo”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi