Antartide: un carotaggio di 2,5 km leggerà il mondo di un milione di anni fa


Un viaggio nel tempo lungo più un milione d’anni e profondo due chilometri e mezzo. La più importante “spedizione climatica” europea e non solo nella storia dell’Antartide. E sarà a guida italiana. Dopo due anni di preparazione, la nuova missione di Epica (European Project for Ice Coring in Antarctica) sarà presentata al mondo per la prima volta al prossimo convegno EGU di Vienna, il summit mondiale degli “scienziati della Terra”, un appuntamento internazionale dove saranno illustrati decine di studi recenti sul cambiamento climatico.

Una “carota” di ghiaccio di 2,5 km dentro la calotta polare. Le analisi del ghiaccio sedimentato, dei segreti nascosti negli strati più profondi, danno agli scienziati indizi e prove fondamentali sul passato climatico (e non solo) della Terra. La nuova perforazione antartica, la più profonda mai realizzata, darà importantissime risposte sull’evoluzione del clima sul nostro pianeta. A guidarla sarà uno scienziato italiano, Carlo Barbante, glaciologo e climatologo dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, direttore dell’Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali del Cnr.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/ambiente/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi