Apple svelerà i suoi nuovi iPad a Brooklyn il 30 ottobre



NEW YORK – Il Natale si avvicina e Apple si prepara a presentare i suoi nuovi prodotti per le feste. Feste che in realtà negli Stati Uniti cominciano di fatto con il giorno del ringraziamento (il 22 novembre prossimo). Proprio oggi il colosso tecnologico di Cupertino ha annunciato un evento che si terrà il 30 ottobre a Brooklyn (New York), all’Accademia di musica di Howard Gilman.

A settembre il gruppo guidato da Tim Cook si era concentrato sul lancio di nuovi iPhone e del nuovo smartwatch più grande e dunque gli osservatori si aspettano novità riguardanti soprattutto l’iPad che dovrebbe avere un sostanzioso aggiornamento e, chissà, anche un nuovo Macbook a basso costo e un update del più piccolo dei computerr della Mela, il Mac Mini. I nuovi tablet della Mela dovrebbero ereditare alcune delle funzionalità degli ultimi iPhone tra cui il Face ID, il riconoscimento facciale. I nuovi iPad Pro dovrebbero avere dimentisioni di 11 e 12,9 pollici. Scontata dovrebbe essere l’adozione di processori più veloci e un chip grafico progettato da Apple.

L’invito per i giornalisti mostra dell’acqua che gocciola su un logo Apple e una frase “c’è ancora molto in cantiere”, il che farebbe pensare che fa pensare a prodotti resistenti all’acqua. In questa chiave non sono esclusi aggiornamenti degli airpods, gli auricolari bluetooth di Apple. Sul suo sito web, Apple ha dichiarato che l’evento sarà trasmesso in diretta streaming.
 

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non viviamo di stipendi pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi