Arbore, jazz italiano secondo al mondo – Musica


(ANSA) – ORVIETO (TERNI), 31 DIC – “Umbria jazz winter è
un’eccellenza mondiale. Il jazz italiano è il secondo al mondo e
con alcuni artisti diventa il primo, come nel caso di Paolo
Fresu”: a dirlo è stato Renzo Arbore, presidente della
Fondazione Uj, a Orvieto dove si svolge la rassegna.
   
Nel ricordare l’importanza dell’evento e sottolineando la
bellezza della città del Duomo, Arbore si è rivolto all’attuale
ministro della Cultura, Alberto Bonisoli. “Spero – ha detto –
che possa dare un contributo importante al jazz italiano come ha
fatto il suo predecessore Franceschini che ci ha dato
l’eccellenza e ha contribuito al nostro successo”.
   
Intanto a Orvieto sono arrivati migliaia di appassionati di
jazz e turisti da ogni parte d’Italia e del mondo. La 26/a
edizione di Ujw si concluderà nella giornata del 1 gennaio, ma
ha fatto registrare il tutto esaurito fin dalle primissime
battute.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi