Arresti sanità: assistenza non toccata – Cronaca


(ANSA) – PERUGIA, 15 APR – “L’attività assistenziale
dell’ospedale non è minimamente influenzata da quanto accaduto.
   
I pazienti e tutti i cittadini devo essere tranquillizzati dal
fatto che nulla si modificherà nelle procedure e nell’assistenza
sia in termini di quantità che di qualità”. È quanto ha detto
Giuseppe Ambrosio, il facente funzione di direttore generale
dell’Azienda ospedaliera di Perugia, stamani in conferenza
stampa, stando al fianco del nuovo assessore regionale alla
sanità, Antonio Bartolini.
   
Ambrosio ha invece evidenziato come l’inchiesta giudiziaria –
“che mi provoca disagio umano e politico, ha detto – “stia
creando delle difficoltà sul versante amministrativo e
nell’organizzazione burocratica dell’Azienda ospedaliera”.
   
“Una difficoltà – ha spiegato – che ci impone di concentrarci
sulla gestione corrente, mentre dovremo agire con estrema
cautela su nuove iniziative e nuovi progetti”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi