Atalanta, Gasperini: “Con Sassuolo è dura, e per adesso non parliamo di Europa”


BERGAMO –  “Sarà una gara aperta tra due squadre che giocheranno per vincere. Per fare risultato domani, dovremo essere bravi. E’ un campionato in cui tutte le partite sono molto equilibrate, per cui sarà importante affrontare il Sassuolo con il piglio giusto”. Sono le parole del tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, alla vigilia della trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo guidato da De Zerbi che in classifica ha gli stessi punti (25) degli orobici.

“PARTITA DIFFICILE” – Nel Boxing Day, il Sassuolo è uscito sconfitto contro la Roma all’Olimpico mentre l’Atalanta ha inchiodato la Juventus sul 2-2, ma domani, avverte il tecnico dei bergamaschi, sarà una gara diversa. “Ci aspetta una partita difficile. Oltre tutto sarà la terza in una settimana e questo non fa che aumentare le difficoltà – ha sottolineato ancora Gasperini – Il Sassuolo è una squadra brillante, veloce, che in tante partite ha fatto vedere un buon calcio: De Zerbi sta indubbiamente facendo un buon lavoro, mi piace come giocano, sono una bella realtà del nostro campionato. Una partita fra due squadre fra le tante coinvolte in una posizione di classifica che a volte fa parlare di Europa. Una parola che non tirerei fuori in questo momento –  ha detto Gian Piero Gasperini  – . Si chiude il girone d’andata ed è una gara equilibrata e difficile, anche perché è la terza in una settimana. Ma non deciderà nulla”.

“DE ZERBI MI PIACE” – Il tecnico nerazzurro si profonde in elogi nei confronti del collega del Sassuolo: “De Zerbi è un ragazzo di cui mi piacciono le idee e il modo di interpretare il calcio, uno che ha saputo farsi apprezzare anche in situazioni difficili a Palermo e Benevento –  ha proseguito Gasperini -. La sua squadra è brillante e veloce, ha offerto tante ottime prestazioni. Non è una sorpresa, è una bella: Di Francesco e Berardi sono due spine nel fianco, Matri e Babacar possono alternarsi, davanti c’è anche Brignola, il centrocampo è veloce e propositivo”. Quanto alla formazione, l’uomo in panchina dei bergamaschi saluta il ritorno di due terzi della difesa titolare: “Toloi e Palomino rientrano dalla squalifica e il vantaggio per me è che sono due giocatori freschi. Le scorie per la sfida alla Juventus ci sono e si fanno sentire, loro due a differenza di altri non hanno avuto bisogno di recuperare”. Il ballottaggio per il terzo dietro è tra il favorito Masiello e Mancini, mentre in mediana, in assenza di de Roon, Pasalic è insidiato da Pessina per la maglia accanto a Freuler: “In mezzo al campo ho sempre trovato continuità di rendimento non ho molte soluzioni, il problema casomai è recuperare tutti al cento per cento. Rigoni non sarà convocato”.

“ZAPATA SBLOCCATO PSICOLOGICAMENTE” – Il Gasp, indicato seppur indirettamente il nome in uscita, si affaccia sul mercato di riparazione: “Non possiamo chiedere sempre a Gomez, Ilicic e Zapata, punti di forza imprescendibili, di fare gli straordinari. Se sarà possibile, dovremmo pensare a qualche valore aggiunto lì davanti”. Il lavoro del tecnico sul centravanti colombiano si è fatto sentire: 9 gol in campionato, di cui 8 consecutivi nelle ultime 5 giornate. “Duvan s’è sbloccato psicologicamente ritrovando fiducia. Lo si vede dal primo gol con la Juventus, cercato e voluto, un gesto notevole – ha osservato l’allenatore nerazzurro -. Fisicamente è migliorato strada facendo: all’inizio reggeva male i contrasti e sembrava impacciato anche sul piano tecnico. Ma è un giocatore più fisico che tecnico: ha un’altra condizione e un’altra convinzione”. Gasperini chiosa col bilancio di mezza stagione: “Le nostre prestazioni generalmente sono state buone, ma questo non basta a ottenere alcunché. Se siamo in questa posizione di classifica, è perché ce la siamo meritata. Le sconfitte non sono state isolate, si sono ripetute. Siamo deboli in gioco aereo sulle palle inattive a sfavore, abbiamo perso un po’ di fisicità”.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi