Atalanta-Roma 3-3: Dzeko si risveglia, Zapata firma la tripla rimonta nerazzurra


BERGAMO – E’ finita come all’andata con un poderoso e divertentissimo 3-3, tra Atalanta e Roma a quanto pare è deciso che vada così. Il pathos è sempre per i giallorossi che all’andata rimontarono a fatica da 1-3 a 3-3, a Bergamo è stato invece l’inverso. La Roma è andata in vantaggio addirittura con tre gol in quaranta minuti nel primo tempo (doppietta di Dzeko ritornato al gol dopo un’intero inverno di buio ed El Sharaawy), mentre l’Atalanta ha rimontato il risultato con una cocciutaggine impressionante: prima Castagne alla fine del primo tempo, poi Toloi e infine col gol decisivo  del 3-3 di Duvan Zapata. Che pochi istanti prima aveva fallito un clamoroso rigore. Dodici gol comunque tra andata e ritorno, lo spettacolo e i brividi non sono mai mancati.
 
Il pareggio lascia tutto per ora abbastanza immutato a livello di quarto posto e di qualificazione Champions League. Certo per la Roma c’è netta la sensazione di un’altra occasione sprecata. Tra l’altro – brutta notizia per Di Francesco – Cristante e Nzonzi ammoniti e già diffidati dovranno saltare proprio lo scontro diretto col Milan di domenica sera. Di Francesco ha avuto problemi di infortuni da una parte ma anche di abbondanza dall’altra. Le non buone condizioni di Fazio lo hanno costretto a schierare Marcano a fianco di Manolas, con Karsdorp confermato sull’esterno destro, mentre da centrocampo in avanti ha dovuto scegliere tra i tanti giovani a sua disposizione. E dunque per tenere Lorenzo Pellegrini trequartista ha spostato Zaniolo sull’esterno destro alto. Mentre in panchina sono andati Florenzi, Santon, Fazio, De Rossi. Pastore, Kluivert e Schick.

Gasperini invece ha fatto pochissime e scontate variazioni ma soprattutto ha confermato il suo 3-5-2 col trio d’attacco Gomez-Ilicic-Zapata protagonista di questa prima parte della stagione. Trio però stavolta molto più in difficoltà inizialmente sotto porta, e invece poi assai più incisivo nella ripresa. Con Zapata – in gol da nove partite consecutive – ancora protagonista. La prima metà della partita è stata tutta a senso unico a favore della Roma, approfittando di un’Atalanta spaesata, che pur tenendo un ritmo di gioco sufficiente è apparsa distratta in difesa e poco efficace sotto porta. Dzeko è andato in gol dopo 2’15” di gioco, su azione di Kolarov che dalla sinistra è andato a cogliere Zaniolo, che a sua volta di petto ha smarcato l’attaccante bosniaco davanti alla porta. Dzeko è tornato in gol campionato, dopo esser rimasto all’asciutto addirittura dal 6 ottobre ( Empoli-Roma).

Pur facendo molto movimento Ilicic, e pur dedicandosi al riavvio dell’azione, ai contropiede e ai lanci Gomez, l’Atalanta è stata molto poco efficace davanti a Olsen. In particolare Zapata ha dovuto vedersele con un Manolas che gli ha chiuso tutti gli spazi. Esattamente mezzora dopo il primo gol (33′ pt) Dzeko ha raddoppiato su lancio lungo di Nzonzi e difesa atalantina, Berisha in uscita compreso, bruciata in corsa. Gasperini è andato su tutte le furie per le evidenti disattenzioni difensive. Ma a parte qualche sporadico tiro, è stata la Roma a prendere campo e ad andare ancora in gol. Il terzo gol (41° pt) è stato ancora su iniziativa di Zaniolo dalla destra, di sinistro ha servito El Shaarawy che abbastanza solo ha segnato il suo 7° gol da capocannoniere romanista.

Solo a chiusura del primo tempo (45’pt) l’Atalanta è riuscita a trovare un guizzo d’orgoglio per tenere ancora aperta la partita. Tacco smarcante in piena area di Ilicic (tra i più dinamici), cross di Gomez dalla destra e gol di Castagne per l’1-3. La ripresa si è riaperta con una grande occasione per Ilicic che però ha pasticciato clamorosamente di tacco davanti a Olsen. Il gol successivo dell’Atalanta – (2-3) palla fatta girare intorno alla difesa, fino a quando Gomez ha servito dentro Toloi, arrivato a saltare in area dell’Atalanta (15′ st), ha rimandato in fibrillazione la Roma che subito è ricaduta nei suoi incubi e nelle sue amnesie. Di Francesco ha provato a cambiare fisionomia, togliendo Pellegrini, El Shaarawy e Karsdorp. Mentre Gasperini aveva dato più solidità a una difesa distratta inserendo Palomino al posto di Mancini.

La Roma è piombata psicologicamente in ginocchio. Al Var l’arbitro Calvarese ha cambiato decisione (inizialmente giallo per simulazione) e assegnato una rigore (26′ st) per fallo in area di Kolarov su Ilicic. Zapata, grande protagonista dell’Atalanta, e decisamente in ombra nella partita in cui aveva tutti gli occhi addosso, ha sparato fuori altissimo. Ma non si è perso d’animo il colombiano e nell’azione immediata successiva (26′ st) dopo appena una manciata di secondi ha triangolato alla grande con Ilicic mettendo dentro il gol del clamoroso 3-3. Di Francesco alla fine è rientrato negli spogliatoi seccato e arrabbiato, l’Atalanta di Gasperini ancora una volta ha rovinato i piani alle cosiddette big.


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi