Attacco hacker, 3.000 colpiti – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 19 NOV – Lo scorso 13 novembre si sono
registrati attacchi hacker che hanno colpito circa 3mila tra
soggetti pubblici e privati, in particolare le Pec di tanti
magistrati, portando tra l’altro all’interruzione dei servizi
informatici degli uffici giudiziari dei distretti di Corte
d’appello di tutta Italia. La situazione, informa il
Dipartimento delle informazioni per la sicurezza, “risulta sotto
controllo”. Su disposizione del premier oggi si è tenuta una
riunione tecnica del Comitato interministeriale per la sicurezza
della Repubblica, l’organismo competente per valutare le
situazioni di crisi cibernetiche. L’episodio viene definito
“allarmante” dal Dis, “dal momento che l’attacco ha interessato
infrastrutture considerate sicure”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi