Basket, Nba: Gallinari si arrende a Milwaukee, Harden sgretola Denver


WASHINGTON – La rincorsa dei Los Angeles Clippers (45-31) al quarto posto della Western Conference riceve una brusca frenata, perché Houston (48-28) schianta Denver (50-24) e la franchigia californiana non supera lo scoglio Milwaukee (57-19). Contro la miglior squadra della Lega, infatti, Gallinari e compagni cedono 128-118 con l’azzurro, osservato speciale e limitato a soli 14 punti e 8 rimbalzi dalla rocciosa difesa di casa, costretto a inchinarsi a Giannis Antetokounmpo. Il greco mette in scena l’ennesima super prestazione: 34 punti, 9 rimbalzi e 5 assist. A dargli una mano ci ha pensato Khris Middleton con 39 punti, 9 rimbalzi e 5 assist.

DOMINIO BUCKS – Aspettando i rientri degli infortunati Brogdon, Pau Gasol e Mirotic, i Bucks sono già in versione playoff e fanno la voce grossa già nella seconda frazione quando la coppia Antetokounmpo-Middleton dà il via allo show con un break di 12-4 che vale il 54-36 prima del +21 all’intervallo lungo. Nella ripresa il Gallo prova a dare una scossa ai suoi, ma le triple di Middleton disintegrano ogni speranza di tornare in partita da parte dei Clippers che sfiorano anche il -30. Ai californiani va il merito di non mollare e di tornare in gara a 5′ dalla fine (112-103), ma Brook Lopez e Bledsoe archiviano la pratica losangelina con 4′ d’anticipo sulla sirena finale.

HARDEN STENDE DENVER – Denver perde a Houston e rischia di dire addio al primo posto a Ovest. James Harden trascina i Rockets alla 15/a vittoria nelle ultime 18 uscite che permette ai texani di mettere nel mirino la terza piazza di Portland. Coach D’Antoni può sorridere, non solo per i 38 punti del Barba, ma anche per l’ottima prova difensiva dei suoi contro la seconda forza dell’Ovest. Al Toyota Center i padroni di casa sfiorano la perfezione in un primo tempo chiuso sul 62-44 con una seconda frazione da 40 punti segnati contro i 19 subiti. A dare una mano ad Harden ci pensa Clint Capela, autore di 17 punti e 15 rimbalzi. Nella ripresa i Nuggets provano a rientrare in partita con Jokic (16 punti), ma appena Houston riprende a spingere gli ospiti sprofondano sul -22. Il quarto periodo è un lungo garbage time.

SAN ANTONIO ONORA MANU GINOBILI – A San Antonio, nel giorno in cui gli Spurs (44-32) onorano la leggenda di Manu Ginobili ritirando la maglia numero 20, i texani battono Cleveland (19-57) 116-110 e avvicinano la settima posizione a Ovest di Oklahoma (44-31). Che fatica, però, per gli uomini di coach Popovich che, forse distratti dalle celebrazioni, rischiano di rovinare la festa all’argentino con un brutto primo tempo chiuso sotto di 9 lunghezze (44-53). Nella ripresa DeRozan (25 punti) si incarica di prendere per mano i suoi e condurli davanti in una terza frazione in cui i padroni di casa vanno a segno con 40 punti. Le triple di Bertans danno una mano. Nell’ultimo quarto, però, Love (16) e Sexton (24) si rimboccano le maniche e riportavano avanti i Cavs, ma San Antonio non ci sta e dopo aver ripreso gli ospiti si affida alle mani del veterano Patty Mills per allungare nuovamente e chiudere di fatto i conti. Belinelli parte dalla panchina e realizza 16 punti, 2 assist e 2 rimbalzi in 22 minuti di impiego.

LA LOTTA PLAY-OFF – Orlando (37-39) cade a Detroit (38-37) 115-98 e perdono l’ottava piazza a Est dove i Pistons consolidano la sesta posizione. A strappare ai Magic l’ultimo posto utile per accedere alla post-season sono i Miami Heat che, nel momento più delicato della loro stagione, si affidano all’esperienza di Dwyane Wade (11 punti) e a Dragic (23) per avere la meglio sui Dallas Mavs di Dirk Nowitzki per 105-99. Un successo che permette alla franchigia della Florida di avvicinare anche il settimo posto dei Brooklyn Nets (38-38) sconfitti a Philadelphia (48-27) 123-110. Tutto facile per Toronto (53-23) al Madison Square Garden di New York dove i Knicks (14-61) cedono 92-117. Chiude il successo, il primo dopo tre sconfitte di fila, di New Orleans (32-45) su Sacramento (3738) per 121-118.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi