Basket, Nba: Gallinari trascina i Clippers ai playoff, Harden si arrende a Milwaukee


WASHINGTON – Un Danilo Gallinari da record riporta i Los Angeles Clippers ai playoff dopo un anno d’assenza. I californiani espugnano Minneapolis 122-111 e strappano matematicamente il pass per la postseason grazie alla decima gara di fila con più di 20 punti messi a segno da parte dell’azzurro, sempre più leader di questo gruppo. Una stagione da sogno quella del Gallo che mai era stato così decisivo in Nba: 19.8 di media punti, 6.0 di rimbalzi, 2.5 di assist, con una percentuale da 3 del 43,8%, leggermente inferiore al 44,4% con cui ha tirato a New York nella sua prima stagione in America. Con lui in campo nel solo mese di marzo i Clippers hanno un record di 11 vittorie e nessuna sconfitta dimenticando in fretta l’addio di Tobias Harris, considerato uno dei più forti player della franchigia. Dalla sua partenza, infatti, i californiani hanno viaggiato con 15 vittorie e appena 5 sconfitte.

Gallo super al Target Center

A Minneapolis il Gallo chiude in doppia doppia con 25 punti e 10 rimbalzi che coronano una serata da protagonista. E’ sua la tripla che apre i giochi al Target Center, saranno 6 i canestri da tre su 9 tentativi, ed è sempre dell’azzurra la palla che porta i Clippers (45-30) alla doppia cifra di vantaggio già nel corso del primo quarto. L’impatto di Lou Williams (20 punti) dalla panchina fa il resto con i californiani che sfondano il muro del +20 in avvio di secondo quarto. Minnesota (33-41) prova a rialzarsi a cavallo tra il terzo e il quarto parziale con Towns che porta i suoi fino al -6, ma ci pensa ancora l’azzurro a chiudere i conti con la sesta tripla della serata. Gli uomini di Doc Rivers adesso occupano la quinta posizione a Ovest, ad appena due gare e mezzo da Houston e da quel quarto posto che darebbe il vantaggio del campo ai playoff.

Giannis e Harden non deludono

I Rockets (47-28) sbattono contro la miglior squadra della Lega. A Milwaulee, i Bucks (56-19) vincono 108-94 pur senza gli infortunati Pau Gasol, Mirotic e Brogodon. Gli occhi di tutti, però, sono puntati sui due attesi protagonisti della sfida, Giannis Antetokounmpo e James Harden. E i due candidati Mvp non deludono le attese pur essendo “osservati speciali” delle rispettive difese: il greco chiude in doppia doppia con 19 punti e 14 rimbalzi, il “Barba”, invece, va a referto con 23 punti, 10 rimbalzi e 7 assist. Tra i protagonisti della serata c’è anche Eric Bledsoe, autore di 23 punti, 16 dei quali nel terzo periodo. Parte forte Houston (25-15 dopo 10′), ma le second unit dei Bucks calano un break di 24-8 che porta i padroni di casa a chiudere il primo tempo avanti di 5 lunghezze (58-53). Nella ripresa Bledsoe si prende la scena e con un parziale personale di 11-0 a calare il sipario sulla sfida con largo anticipo fermando la corsa dei Rockets al terzo ko nelle ultime 17 uscite.


Basket, Nba: Gallinari trascina i Clippers ai playoff, Harden si arrende a Milwaukee

Duello Antetokoumpo e Harden

San Antonio cade a Charlotte

San Antonio (43-32) cade a Charlotte al termine di un overtime e resta all’ottavo e ultimo posto per accedere ai playoff della Western Conference. Un posto nella post-season non dovrebbe essere in dubbio per i texani che hanno comunque un ampio margine di vantaggio su Sacramento (37-37), ma resta da decidere il piazzamento. Un primo turno contro Golden State è sicuramente meno abbordabile di uno con Portland, per citarne una. In casa degli Hornets (35-39) Belinelli e compagni si inchinano allo strapotere di Kemba Walker, autore di 38 punti, 11 dei quali nell’extra-time. Finisce 125-116 per i padroni di casa con l’azzurro che chiude con 17 punti (1/5 da due, 5/11 da tre) e 10 rimbalzi in 33′ oltre a un assist e tre palle perse.


Basket, Nba: Gallinari trascina i Clippers ai playoff, Harden si arrende a Milwaukee

Charlotte-San Antonio

Si rialza Boston, Orlando sbanca Miami

Dopo quattro sconfitte di fila torna a respirare Boston (44-31) che passa a Cleveland 116-106 con Al Horford e Marcus Smart che segnano 40 punti in coppia. Senza Irving tenuto a riposo, i Celtcis tengono a bada i Cavs (19-56) per tre quarti di gara, prima di subirne il ritorno nell’ultima frazione quando gli uomini di coach Stevens smettono di giocare. Il 92 pari a 9′ dalla sirena preoccupa gli ospiti che si svegliano con Smart e Morris segnando un break di 24-14 che chiude i conti con ancora 60″ sul cronometro. Restando a Est, Orlando (37-38) rovina la festa di Miami(36-38) per il ritiro della maglia numero 1 di Chris Bosh e conquistano una vittoria pesantissima in chiave playoff. I Magic, al sesto successo di fila, occupano momentaneamente l’ottavo posizione proprio davanti agli Heat.

Murray salva Denver

Denver (50-23) spreca 27 punti di vantaggio nell’ultima frazione e rischia il disastro in casa contro Detroit. E’ Jamal Murray con 33 punti a tenere in vita i Nuggets e a portare a casa una vittoria che permette di restare agganciati alla vetta della Western Conference. Finisce 95-92 dopo che i Pistons (37-37) erano stati in grado di firmare una super rimonta nella ripresa arrivando fino al -2 a 35″ dalla sirena finale. Ad allontanare i fantasmi di una clamorosa sconfitta ci pensa Murray. Chiudono i successi di Toronto (52-23) in casa contro Chicago (21-54) per 112-103 e di Atlanta (27-48) a New Orleans (31-45) per 130-120.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica




http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi