Basket, Nba: gli Spurs di Belinelli cadono a Milwaukee


ROMA –  Per i San Antonio Spurs di Marco Belinelli arriva una sconfitta esterna nella notte italiana della regular-season Nba. I Milwaukee Bucks si impongono infatti per 135-129. Rockets ko contro Cleveland, Golden State trascinati da Durant contro i Kings. Boston ancora male contro Dallas.

SAN ANTONIO, KO CHE FA MALE – Bucks trascinati da un Giannis Antetokounmpo in grande spolvero (34 punti). Per l’azzurro Belinelli 12 punti realizzati in 17 minuti in campo. San Antonio, dopo un difficile inizio di gara, prende in mano le redini del match grazie alla produzione della sua panchina, controlla la gara per buona parte della partita, arrivando anche al +11 nell’ultimo quarto. I texani sembrano in grado di tenere in mano le redini del match ma deveno fare i conti con un Giannis Antetokounmpo in versione Mvp (34 punti, 18 rimbalzi e otto assist) che indirizza la gara dalla parte dei padroni di casa. Si gioca punto a punto fino alla fine, San Antonio prova a rispondere con Gay e Forbes ma il colpo del ko lo piazza Malcom Brogdon con la tripla a otto secondi dalla sirena che regala il +4 alla squadra di Mike Budenholzer e chiude il match. San Antonio deve quindi incassare un’altra sconfitta che fa male, la sesta nelle ultime otto gare.


Basket, Nba: gli Spurs di Belinelli cadono a Milwaukee

Kevin Durant

LE ALTRE PARTITE – Agli Houston Rockets non bastano i 40 punti di James Harden, autore anche di 13 assist: escono sconfitti dal campo dei Cleveland Cavaliers per 117-108, mentre ne realizza addirittura 44 Kevin Durant nel successo di misura dei Golden State Warriors su Sacramento Kings (117-116). Continua il momento negativo dei Boston Celtics, sconfitti per 113-104 in casa dei Dallas Mavericks. Questi tutti i risultati delle gare della regular-season dell’Nba che si sono disputate nella notte italiana: Cleveland Cavaliers – Houston Rockets 117-108, Washington Wizards – New Orleans Pelicans 124-114, Minnesota Timberwolves – Chicago Bulls 111-96, Oklahoma City Thunder – Denver Nuggets 98-105, Dallas Mavericks – Boston Celtics 113-104, Milwaukee Bucks – San Antonio Spurs 135-129, Golden State Warriors – Sacramento Kings 117-116.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi