Basket, Nba: New Orleans ferma la corsa di Oklahoma, cinque di fila per Orlando


WASHINGTON – Oklahoma rallenta la rincorsa al secondo posto della Western Conference. I Thunder (37-20), nel giorno dell’annuncio dell’ingresso nel roster di Markieff Morris, cedono 131-122 in casa dei Pelicans (26-33). A New Orleans non bastano i 28 punti di Paul George e l’11/a tripla doppia consecutiva di Russell Westbrook con 44 punti 14 rimbalzi e 11 assist. I padroni di casa, trascinati da Julius Randle (in doppia doppia grazie a 33 punti e 11 rimbalzi) e da Jrue Holiday (32), vincono anche senza Anthony Davis che si fa male alla spalla nel secondo quarto dopo aver messo a segno 14 punti.

PELICANS DI FORZA

Gara equilibrata allo Smoothie King Center, almeno fino al metà secondo quarto quando New Orleans prova a dare un’accelerata con un break di 10-2 che vale il +8 (59-51) a 3′ dalla seconda sirena. Westbrook allora si rimbocca le maniche e tiene in scia i suoi all’intervallo lungo (66-63). Ma il tira e molla tra le due compagini dura anche nella ripresa, perché nel terzo parziale i Pelicans provano a scappar via nuovamente con un super break di 36-6 che vale il +17, ma la risposta dei Thunder, affidata a PG13 e Westbrook, è di quelle prepotenti, così a 1’30” dalla sirena finale le due squadre sono separate da soli 3 punti (125-122). Nei secondi finali ci pensa Randle a dare il colpo di grazia agli ospiti con due canestri decisivi e due liberi che valgono il +9 a 17” dalla fine.

OK ORLANDO E NEW YORK

Sale a 5 la striscia positiva di Orlando (27-32) che supera 127-89 Charlotte (27-30) col contributo decisivo (21 punti) dalla panchina di Ross. E’ la prima volta in cinque anni che i Magic centrano cinque successi di fila ed è anche la prima volta dal 16 dicembre 2015 che riescono a battere gli Hornets. Tabù infranto anche per New York (11-47), sempre sconfitta negli ultimi 18 confronti con Atlanta (19-39), ma finalmente vittoriosa la scorsa notte per 106-91, merito dei 19 punti di Dennis Smith jr e dei 14 punti a testa per Allen e Jenkins.

I RISULTATI – Orlando Magic – Charlotte Hornets 127-89, Atlanta Hawks – New York Knicks 91-106, New Orleans Pelicans – Oklahoma City Thunder 131-122.




http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi