Basket, Nba: San Antonio non si ferma, Nowitzki ‘supera’ Chamberlain


NEW YORK –  Nemmeno Golden State riesce a fermare San Antonio. All’AT&T Center, i Warriors campioni in carica cedono 111-105 e per i texani arriva la nona vittoria di fila, l’11esima in casa, salendo così in quinta posizione nella Western Conference (42-29 il bilancio) a scapito degli Oklahoma City Thunder. A trascinare gli Spurs ci pensano i canestri di DeMar DeRozan (26 punti e 9 rimbalzi) e LaMarcus Aldridge (23+13) ma lascia il segno anche Marco Belinelli: 9 punti (3/6 dal campo con 2/3 da tre e 1/1 ai liberi), due rimbalzi ma anche una palla persa il suo score in 23 minuti.

DENVER RAGGIUNGE GOLDEN STATE IN VETTA A OVEST – Dopo la parità nella prima frazione (25-25), i padroni di casa mettono la freccia arrivando all’intervallo sul 58-47, 11 punti parzialmente recuperati dai detentori dell’anello nel terzo quarto (82-78). Si decide tutto nel finale con i texani che riprendono subito quota portandosi a +8, un margine che viene in parte limato da Golden State, a 1’45” dalla sirena Stephen Curry con un canestro da 3 riporta a -4 i suoi ma San Antonio non si disunisce e porta a casa il risultato. Per i Warriors (47-22) da segnalare Stephen Curry autore di 25 punti, 24 per Kevin Durant. Il team californiano si vede così raggiungere al primo posto nella Western Conference dai Denver Nuggets (21+13 per Jokic e 20 punti per Barton), che superano 114-105 Boston garantendosi con largo anticipo un posto nei play-off che mancava dalla stagione 2012-13. Ai Celtics (secondo ko in sette gare) non basta un Kyrie Irving da 30 punti. Tornando a San Antonio, che ha collezionato 6 delle 9 vittorie contro squadre ai primi sei posti delle rispettive Conference (Golden State, Denver, Milwaukee, Oklahoma City, Portland e Detroit), gli Spurs si prendono come detto la quinta piazza a Ovest, complice l’ennesimo passo falso dei Thunder (42-29). Dragic (26 punti e 11 assist) e l’eterno Wade (25 punti) mettono il timbro sul successo dei Miami Heat per 116-107 e OKC (out Westbrook, 31 punti per George) incassa così il nono ko nelle ultime 13 gare.

PORTLAND FERMA INDIANA, VOLA TORONTO – Miami puntella l’ottavo posto a Est, dove invece Indiana deve rimandare la matematica qualificazione alla post-season dopo essere andata a sbattere contro Portland (106-98). Con McCollum ai box, ci pensa Lillard (30 punti e 15 assist) a prendere per mano i Blazers, alla quarta vittoria in cinque gare e saldi al quarto posto a Ovest. Nella corsa al primato della Eastern Conference, Toronto prosegue la caccia ai Bucks superando 128-92 New York con 20 punti di Lin e 13 punti e 12 assist di VanVleet (prima ‘doppia doppià in carriera), anche se nel corso del terzo quarto si fa male Lowry.

NOWITZKI SUPERA CHAMBERLAIN: 6° MARCATORE NELLA STORIA – Serata storica per Dirk Nowitzki, che supera Wilt Chamberlain (31.419 punti) attestandosi come sesto miglior realizzatore di sempre in Nba. Il tedesco non riesce però a evitare la sconfitta di Dallas all’overtime con New Orleans per 129-125 all’American Airlines Center. Il 40enne giocatore tedesco festeggia l’importante traguardo personale con 4 punti nel primo quarto (saranno 8 in totale), ricevendo una ovazione da parte del pubblico e della squadra rivale. Nowitzki, alla sua ultima stagione in Nba, ha raggiunto questo importante traguardo in 21 anni con la maglia dei Mavericks. “Ho passato molto tempo a Dallas, e ho avuto la fortuna di aver goduto di una buona condizione per la maggior parte della mia carriera – spiega a fine gara ‘Wunder Dirk’-. A inizio stagione ero a 232 punti da Wilt, ma è stata una annata molto complicata e ho pensato seriamente di non arrivare a tutto questo. Sono molto orgoglioso, Chamberlain è stato probabilmente il giocatore più forte ai suoi tempi”. Nella classifica dei marcatori Nba in vetta c’è l’irraggiungibile Kareem Abdul-Jabbar con 38.387 punti, seguito da Karl Malone (36.928), Kobe Bryant (33.643), LeBron James (32.439) e Michael Jordan, 32.292.

I RISULTATI: Cleveland Cavaliers-Detroit Pistons 126-119; Washington Wizards-Utah Jazz 95-116; Boston Celtics-Denver Nuggets 105-114; Toronto Raptors-New York Knicks 128-92; Oklahoma City Thunder-Miami Heat 107-116; San Antonio Spurs-Golden State Warriors 111-105; Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans 125-129 (ot); Phoenix Suns-Chicago Bulls 101-116; Portland Trail Blazers-Indiana Pacers 106-98.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi