Bernardo Bertolucci, le immagini di quando era bambino – VIDEO – Cultura & Spettacoli


Bernardo Bertolucci bambino insieme al padre Attilio ripreso da Antonio Marchi a Casarola (Parma), durante la guerra (anno 1943-44). Sono le immagini in 16 mm provenienti dall’archivio filmico e cartaceo di Antonio Marchi, fondo acquisito da Home Movies – Archivio Nazionale del FIlm di Famiglia di Bologna, che dal 2002 raccoglie, cataloga, cura e valorizza la memoria in pellicola dei film privati – 9,5mm, Pathé Baby, 16mm, 8mm, Super8 – custodi di un inconsapevole quanto prezioso valore documentaristico e storico.

Secondo Bertolucci fu proprio Marchi, importante esponente del neorealismo poi dimenticato, ad avvicinarlo al cinema e a prestargli la prima cinepresa. La sequenza è incorporata in Come un canto. Appunti e immagini di un regista dimenticato, prodotto da Home Movies e Kinè per la regia di Claudio Giapponesi, Mirco Grassi e Paolo Simoni, frutto della rielaborazione creativa del materiale d’archivio di Marchi, che svela un personaggio inedito del cinema italiano.

Ogni anno Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia organizza a Bologna Archivio Aperto, manifestazione diffusa che per due mesi attraverso proiezioni, incontri, convegni, performance mostra al pubblico il lavoro di valorizzazione del patrimonio filmico privato realizzato dall’associazione: l’ultimo appuntamento di questa 12ma edizione è dal 30 novembre al 3 dicembre con “Almost 68/Quasi un 68”, una “rassegna nella rassegna” che mostra alcune rare pellicole sperimentali e di artista prodotte in Italia nel decennio 1966-1976 da alcuni tra i più significativi artisti e filmmaker in quegli anni di rivolgimenti che trovano il loro culmine nel 68 evocato dal titolo. Tra gli autori dei film in pellicola (Super 8) Arnaldo Pomodoro, Tonino De Bernardi, Massimo Bacigalupo, Franco Vaccari, Gianni Castagnoli, Valentina Berardinone e altri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi