Bertolucci, omaggio alla camera ardente – Cinema


(ANSA) – ROMA, 27 NOV – Da Giuseppe Tornatore a Vittorio
Storaro, da Paolo Taviani a Stefania Sandrelli, da Citto Maselli
a Dario Argento, il mondo del cinema ha reso omaggio a Bernardo
Bertolucci, il grande maestro scomparso ieri a Roma, nella
camera ardente allestita nella Sala della Protomoteca in
Campidoglio.
   
“Avevo parlato con Bernardo per telefono pochi mesi fa e lui
mi aveva detto che era desideroso di fare un nuovo film, da
girare in tre stanze. Voleva fosse un film gioioso. Non gli è
stato concesso di farlo, ma credo sarebbe felice di vedere come
non solo l’Italia ma il mondo intero stiano parlando di lui e
del suo grande cinema”, ha detto Taviani. Tornatore possibile
regista? “Non so, non credo di essere all’altezza di cogliere la
sua specialità stilistica”, ha risposto il cineasta premio
Oscar.
   
Il 6 dicembre al Teatro Argentina alle 20,30 si terrà la
cerimonia di commemorazione per Bertolucci.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi