Bimba nata morta, domani l’autopsia – Cronaca


(ANSA) – BOLOGNA, 29 APR – Si svolgerà domani l’autopsia sul
corpo della bambina nata morta lo scorso 11 aprile all’ospedale
Sant’Orsola di Bologna, mentre la mamma era all’ottavo mese di
gravidanza. Il pm Augusto Borghini, che sulla vicenda ha aperto
un fascicolo per interruzione colposa di gravidanza, al momento
ancora contro ignoti, ha affidato l’incarico alla dottoressa
Emanuela Segreto.
Inoltre, il magistrato ha nominato un consulente, il
ginecologo Paolo Accorsi, che a quanto si apprende avrà il
compito di accertare se ci siano state o meno responsabilità da
parte di chi ha assistito la madre della bambina, ed
eventualmente a chi siano riconducibili queste responsabilità.
Il medico incaricato dell’autopsia avrà 90 giorni di tempo
per depositare i risultati dell’esame.
I familiari della bambina, assistiti dall’avvocato Alessandro
Murru, avevano presentato denuncia contro ignoti alcuni giorni
dopo la morte della piccola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi