Bimbo morto a Mirabilandia,analisi video – Cronaca


(ANSA) – RAVENNA, 20 GIU – Si attende l’analisi dei filmati
delle due telecamere di sicurezza che puntano sulla zona
dell’incidente, già acquisiti dalla magistratura, per
ricostruire tutti i dettagli degli ultimi istanti di vita di
Edoardo Bassani, il bimbo di Castrocaro (Forlì-Cesena) morto
presumibilmente annegato attorno alle 16 di ieri in una delle
piscine di ‘Mirabeach’ all’interno del noto parco giochi
Mirabilandia di Ravenna.
   
Secondo quanto finora ricostruito dai carabinieri coordinati
dal Procuratore capo ravennate Alessandro Mancini, ieri
intervenuto di persona sul posto, il bimbo, accompagnato dalla
madre, si trovava in una piscina per bimbi vicino a uno scivolo
quando la donna gli avrebbe detto di attendere qualche istante
fermo. Ma è a quel punto che il bambino, forse attratto da
un’animazione in corso, è riuscito a raggiungere uno specchio
d’acqua di un metro e dieci di profondità dove poi si è tuffato
o è caduto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi