Bomba contro imprenditore marmo Nuorese – Cronaca


(ANSA) – NUORO, 26 APR – Attentato dinamitardo nella notte a
Orosei: nel mirino l’imprenditore del marmo Gianni Bonfigli. Un
ordigno piazzato davanti al cancello dell’abitazione dell’uomo,
nella zona del Rimedio, nella parte alta del paese, è esploso
intorno alle 22.30 con un grande boato che si è sentito in tutto
il paese. Per fortuna non c’è stato nessun ferito e i danni sono
stati di lieve entità: danneggiato il muro di cinta
dell’abitazione e alcuni vasi di fiori nel cortile.
   
Sulle indagini sono al lavoro i carabinieri della stazione di
Orosei e della Compagnia di Siniscola che hanno già sentito
l’imprenditore e la moglie. L’uomo, titolare della Simg Marmi
era stato preso di mira un’altra volta, tanti anni fa, quando la
sua azienda era finita nel mirino degli incendiari che avevano
provocato danni ingenti alla struttura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi