Botte per gelosia, ragazzine denunciate – Cronaca


(ANSA) – REGGIO EMILIA, 17 OTT – Avrebbero aggredito una
14enne all’uscita da scuola, il 22 settembre nel Reggiano, con
offese, minacce, afferrandola con i capelli, fino a gettarla a
terra colpendola con pugni ai fianchi. La vittima era poi finita
in ospedale con una prognosi di cinque cinque giorni. Per
l’episodio due ragazzine reggiane di 16 anni sono state
denunciate al Tribunale dei minori di Bologna per lesioni
personali in concorso. Dalle testimonianze raccolte alla base
della violenza, in un paese della provincia, ci sarebbe la
gelosia sentimentale per l’interesse nei confronti di uno stesso
ragazzino.
   
La 14enne ha poi raccontato ai carabinieri che le due 16enni
in passato l’avrebbero già presa di mira con diversi atti di
bullismo: in palestra le nascondevano gli abiti, glieli
bagnavano in modo che non potesse indossarli o le lanciavano
monetine per schernirla invitandola a farsi un nuovo guardaroba.
   
All’epoca sarebbe intervenuto il dirigente scolastico per
interrompere le angherie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi