Britannia 2, su Sky in autunno – Tv


(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Avvincente dramma storico a tinte
fantasy, la serie Britannia racconta la cruenta lotta tra le
forze dell’impero romano guidato dal generale Aulus Plautius e
le tribù celtiche e i Druidi che abitavano la Britannia intorno
al 40 d.C., forti di un sistema di credenze e riti mistici che
li aveva resi fino a quel momento pressocché invincibili.
   
Arriverà in esclusiva su Sky in autunno la seconda stagione. Le
prime immagini dei nuovi episodi mostrano David Morrissey
tornare a indossare i panni del Generale Aulus ed Eleanor
Worthington-Cox nel ruolo di Cait, colei che dovrà portare a
compimento la profezia. Mackenzie Crook appare invece per la
prima volta nei panni di Harka, fratello di Veran, anche lui
interpretato da Crook in entrambe le stagioni. Nella seconda
stagione, a due anni dall’invasione dei Romani, la profezia che
potrebbe salvare la Britannia verrà messa a rischio quando i due
fratelli Veran e Harka inizieranno un’epica battaglia che
spaccherà i Druidi in due fazioni contrapposte.
   
Britannia è creata da Jez Butterworth, Tom Butterworth e James
Richardson. La seconda stagione è scritta da Jez, Tom e
John-Henry Butterworth e prodotta da Rupert Ryle-Hodges.I
produttori esecutivi sono James Richardson di Vertigo Films, Sam
Mendes, Pippa Harris e Nicolas Brown di Neal Street Production,
nonchè Jez e Tom Butterworth. La seconda stagione di Britannia è
cofinanziata e distribuita a livello internazionale da Sky
Vision
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi