Calcio, morto tifoso interista investito negli scontri di Inter-Napoli. Il questore: “Stop alle trasferte e chiusura della curva”


E’ morto per le ferite riportate un tifoso interista di 35 anni, investito da un van di tifosi napoletani ieri sera, prima della partita Inter-Napoli a San Siro. Un episodio che aveva già un grave bilancio, con quattro tifosi napoletani accoltellati durante gli scontri. L’uomo si chiamava Daniele Belardinelli, era un ultrà di Varese. Era stato subito portato all’ospedale San Carlo in gravi condizioni ed era stato operato nella notte. Tra gli altri feriti il più grave è un 43enne accoltellato all’addome e portato al Sacco. Il questore di Milano Marcello Cardona ha detto in conferenza stampa: “Azione squadrista, richiederó al dipartimento pubblica sicurezza in via d’urgenza di vietare le trasferte dell’Inter fino a fine campionato e la chiusura della curva dell’Inter fino a marzo 2019, cioè per 5 partite”. Due ultrà interisti sono stati arrestati, un terzo è stato identificato.

in riproduzione….

La rissa è avvenuta in via Sant’Elena, zona via Novara, circa un’ora prima della partita. E la prima ipotesi è che si sia trattato di un agguato degli interisti agli avversari napoletani: in strade c’erano un centinaio di ultrà interisti, nascosti dietro una collinetta che si trova in zona via Novara e hanno circondato una decina di minivan dei tifosi del Napoli, arrivati con quei mezzi privati anche per eludere i controlli della polizia ai pullman che di solito arrivano proprio davanti a San Siro e che vengono scortati. Un’auto della polizia aveva notato e iniziato a seguire già all’uscita della tangenziale la carovana di minivan quando è scattato l’agguato: i napoletani sono scesi, ci sono stati scontri e quattro di loro sono stati accoltellati. Due invece le persone investite dai minivan, che sono ripartiti di corsa mentre arrivavano i rinforzi della polizia: uno non avrebbe riportato ferite, mentre l’altro – appunto – è stato subito portato in gavi condizioni in ospedale. Sull’asfalto, alla fine degli scontri, sono stati trovati bastoni e anche una roncola.

Il questore: “Saranno emessi Daspo durissimi per tutti quelli che hanno partecipato all’agguato”. Gli agenti della Digos hanno eseguito numerose perquisizioni a carico di supporter interisti e del Varese. L’uomo morto era un ultrà del Varese, la cui tifoseria è gemellata con quella dell’Inter. Nel 2012 aveva già ricevuto un Daspo nel 2012 per gli scontri durante la partita Como-Inter.


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi