Calcioscommesse, assolto Marco Paoloni – Cronaca


(ANSA) – CREMONA, 26 MAR – E’ stato assolto “perché il fatto
non sussiste” Marco Paoloni, ex portiere della Cremonese,
accusato di aver riempito le bottigliette d’acqua dei compagni
di squadra con il Minias per truccare la partita
Cremonese-Paganese del 14 novembre 2010. Fu l’episodio che diede
il via all’inchiesta sul calcioscommesse e che portò all’arresto
di numerosi giocatori di A e B nel 2011. Il pm aveva chiesto una
condanna a tre anni e un mese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi