Caldo: ritardi e soppressioni Trenord – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 28 JUN – Ritardi e soppressioni in Lombardia
su alcune linee ferroviarie di Trenord per effetto del caldo,
che blocca i locomotori o rende inservibili i treni senza aria
condizionata e con i finestrini sigillati.
   
In particolare, nelle ore più calde del giorno, si contano
diverse soppressioni dalla stazione di Milano Porta Garibaldi in
direzione di Lecco, Como e Bergamo, a causa dei guasti al
materiale rotabile. Guasti che, se ripetuti, scatenano un
effetto domino in grado di bloccare un’intera linea.
   
È successo sulla Milano-Lecco via Carnate, con utenti
bloccati in stazione a Milano dalle 15 senza treni diretti alla
Città manzoniana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi