Calzedonia apre stabilimento in Africa – Moda


(ANSA) – ROMA, 29 OTT – Calzedonia ha inaugurato il suo primo
stabilimento in Africa, in Etiopia, a Macallè, nella regione del
Tigri: circa 16.500 mq di spazio coperto con ulteriori 2000 mq
per le strutture esterne di supporto. Il progetto
imprenditoriale del marchio di calzetteria e beachwear che da il
nome al gruppo di cui fanno parte anche Intimissimi e Tezenis,
ha anche un risvolto umanitario. Itaca Textile Plc, nasce in un
regime doganale favorevole, in una zona con disponibilità sempre
crescente di materie prime e un’ampia presenza di manodopera. Ma
l’impianto che conta già oggi 1000 dipendenti, arriverà,
annuncia una nota entro la metà del 2019 a 1.500 ai quali
verranno garantiti trasporto e mensa gratuiti. Inoltre sono
diverse le iniziative a carattere umanitario volte a far
crescere insieme alla fabbrica anche il territorio: tra queste
la creazione di un pozzo di fronte allo stabilimento e per tutti
i dipendenti una clinica sanitaria esterna che assicura un
laboratorio e 10 Lt di acqua potabile a settimana a persona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi