Carl Brave torna con Notti Brave (After) – Musica


(ANSA) – MILANO, 30 NOV – “Due anni fa non mi facevano
entrare nei locali, ora si aprono le file per me. Pazzesco”.
   
Carl Brave, il fenomeno dell’indie pop che arriva da Roma,
ricorda quando era solo Carlo Luigi Coraggio, ex giocatore di
basket con la passione per la musica e poche visualizzazioni su
YouTube. Poi il boom con “Polaroid”, l’album d’esordio col socio
Franco126, e la caduta libera verso il successo del disco da
solista “Notti Brave”. A due anni dai giorni in cui era solo uno
spettatore, Brave presenta l’atteso “Notti Brave (After)”
prodotto da Universal. Sette brani, duetti con Max Gazzè, Guè
Pequeno, Luché e Ugo Borghetti, immagini come quadri raccontati
in un italiano sporcato dal romanesco, atmosfere familiari ma
più luminose del passato. “Questo disco è nato mentre realizzavo
‘Polaroid’, non ho avuto il trauma da lavorazione – ha
raccontato – La verità è che mi piace davvero quello che faccio,
se non fosse il mio lavoro lo farei comunque nel tempo libero”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi