Casa Roth a NY in vendita ‘intatta’ – Libri


(ANSA) – NEW YORK, 21 MAR – Casa d’autore, spazzolino da
denti incluso: a Manhattan l’appartamento di Philip Roth è stato
messo in vendita per 3,2 milioni di dollari e tutto è
esattamente o quasi come lui l’aveva lasciato.
   
Roth non ha avuto figli e l’appartamento, a pochi passi dal
Museo di Storia Naturale, è stato messo in vendita dagli eredi.
   
Sono circa 150 metri quadri e tre balconi su West 79 Street:
Roth, che divideva il suo tempo tra New York e la casa di
campagna in Connecticut, ci ha abitato dal 2004 fino alla morte
l’anno scorso a 85 anni. E anche se spazzolino e pantofole non
sono compresi nel prezzo, per i potenziali acquirenti che fanno
la fila con l’agenzia Brown Harris Stevens tutto è rimasto
esattamente come un anno fa: le scarpe vicine al letto, i
maglioni piegati nell’armadio, lo spazzolino sul lavandino del
bagno, i libri sugli scaffali, su una delle scrivanie il
Pulitzer vinto nel 1998 per “Pastorale Americana”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi