Caso Uva, fissata udienza in Cassazione – Cronaca


(ANSA) – VARESE, 29 MAG – È stato fissata al prossimo 8
luglio l’udienza in Corte di Cassazione a carico di sei
poliziotti e due carabinieri per la morte di Giuseppe Uva,
deceduto in ospedale a Varese nel giugno del 2008, dopo essere
transitato in caserma a seguito di un controllo. Gli imputati,
accusati di omicidio preterintenzionale e sequestro di persona,
sono stati assolti sia in primo grado che in Appello, con
formula piena. Il ricorso era stato depositato lo scorso ottobre
dalle parti civili.
   
“Mi auguro che la Suprema Corte confermi le sentenze di primo
e secondo grado – ha commentato l’avvocato Piero Porciani,
difensore di due poliziotti – consentendo agli imputati che
hanno fatto solo il loro dovere, di ricominciare a vivere dopo
oltre 10 anni di incubo”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi