Hope ce l’ha fatta. È ancora viva la mamma orango impallinata 74 volte

I veterinari del Sumatran Orangutan Conservation Programme, come mostrano le radiografie, hanno dovuto mettere da parte tutti i pallini che il primate aveva nel corpo per curare subito le ferite a rischio infezione. Hope è salva ma probabilmente, dicono i veterinari, resterà cieca a causa dei pallini che hanno colpito i suoi occhi.    Poco […]

La casa ecosostenibile di Rob: 9 mq con 1300 euro

La casa ecosostenibile di Rob: 9 mq con 1300 euro – Repubblica.it La casetta di Rob ad Orlando in Florida, è semplice ma si adatta perfettamente alle sue esigenze. La struttura è stata costruita principalmente con materiali riciclati come legno per pallet, pavimenti, tela grezza, finestre e porte riciclate. C’è un semplice letto rialzato posizionato […]

Rob Greenfield, salvare il pianeta è un’avventura: “Sognavo di diventare miliardario, ora vivo in 9 mq”

“Live simple and you will live free”, vivi semplicemente e sarai libero, oggi è il suo motto. Sulla soglia dei 20 anni Rob Greenfield era un adolescente che si lasciava andare facilmente ad alcol e sogni improbabili di un futuro da miliardario. Ora, a 36 anni, è uno dei giovani ambientalisti più popolari al mondo. […]

Giornata mondiale dell’acqua: bene comune, ma dobbiamo imparare a preservarlo

CE n’è poca, la gestiamo male e dobbiamo imparare a prenderci cura di lei. “Ringraziamo Dio per sorella Acqua”, ricorda per primo papa Francesco oggi, nella Giornata mondiale dell’Acqua organizzata dall’Onu. Un messaggio, quello del Pontefice, per rammentare a tutti quanto questo elemento semplice e prezioso, fulcro della vita, debba tornare al centro delle nostre […]

Mjøstårnet, il grattacielo da record: 18 piani di legno

Mjøstårnet, il grattacielo da record: 18 piani di legno – Repubblica.it Diciotto piani e 85 metri di altezza, il Mjøstårnet ospita case, uffici, ristorante e una piscina. Dopo di lui c’è un ibrido legno-cemento a Vienna (84 metri) e, completamente in legno, il Brock Commons di Vancouver L’ARTICOLO 21 marzo 2019 http://www.repubblica.it/rss/ambiente/rss2.0.xml

“Ora gestisco FridaysForFuture Italy, ricevo minacce ma un hashtag è di tutti” – Repubblica.it

DOPO il grande sciopero per il clima del 15 marzo l’onda italiana del #FridaysForFuture prova ad organizzarsi per il futuro, ma ha un problema. Almeno sul fronte social. Perché è sul network che si sta sollevando il putiferio attorno al “FridaysForFuture”. E’ quello che i coordinatori locali degli studenti chiamano “un grande danno di comunicazione […]

“Non chiamateci partito, siamo glocal” – Repubblica.it

LA REGOLA numero uno è ripartire dal “locale”. Una settimana dopo la grande manifestazione del 15 marzo di FridaysForFuture, che in Italia ha visto scendere in piazza 400mila persone, gli studenti e i cittadini impegnati a chiedere alla politica risposte immediate per arginare il problema del cambiamento climatico, tornano oggi a manifestare cercando di fare […]

In Norvegia il grattacielo in legno più alto del mondo

SUPERA di poco gli 85 metri di altezza ed è completamente in legno. Il Mjøstårnet, questo il nome del grattacielo ‘verde’ che ha appena aperto i battenti a Brumunddal, in Novergia. La costruzione svetta sui resti della neve che si sta sciogliendo attorno ai primi segnali della primavera in arrivo e al momento supera gli […]

Stop acqua in plastica in scaffale, arriva l’erogatore

LIBERARE l’acqua dalla plastica negli scaffali per abbassare la febbre del Pianeta. E’ con questo obiettivo che NaturaSì, la rete di negozi biologici italiani, inserirà nei punti vendita degli erogatori di acqua della rete idrica opportunamente trattata. Questo grazie al progetto “Plastic Free” ideato assieme a Legambiente e con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente, che […]

Italia, la rivincita delle foreste: si moltiplicano nelle terre abbandonate

SILENTI, anno dopo anno, gli alberi mettono radici e si riappropriano degli spazi di cui li abbiamo privati. Quella che sta accadendo in Italia è una sorta di rivincita della natura. Le foreste crescono, sono sempre di più: “Non per politiche azzeccate ma semplicemente perché gli alberi invadono zone abbandonate, terreni una volta coltivati e […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi